PRIMA SQUADRAA tu per tu con… ELEONORA POZZA

9 Maggio 20190

A TU PER TU CON…” è un nuovo spazio di approfondimento a 360° con i protagonisti della nostra squadra!
Sogni, ricordi, aneddoti e curiosità per conoscere meglio chi, ogni domenica, ci fa tifare sempre più forte LADY GRANATA CITTADELLA!

Questa settimana la “RAFFICA DI DOMANDE” tocca alla nostra ELEONORA POZZA!

Quando sei nata e dove? Sono nata il 2 dicembre 2002 a Bassano.

Qual è il tuo ruolo? Difensore.

Qual è la partita che ricordi con più affetto e per quale motivo? Penso quella dell’anno scorso contro l’Udinese. Io ho segnato ed è stato emozionante. Era una partita importante perché loro stavano dietro di noi e scendevano dalla serie B. Io avevo iniziato ad essere titolare da poco e segnare in quest’occasione è stato davvero emozionante. È stato il mio primo gol dell’anno.

Ed il gol che ricordi con più affetto? Non ne ho fatti molti, ma credo il gol di quattro anni fa, quando giocavo nei Pulcini. Mi sembra di ricordare che stavamo giocando contro il Romano, ero piccolina, ho tirato da centrocampo e ho segnato. Ho iniziato a correre per tutto il campo, non sapevo più come sfogare la felicità e come esultare!

Se avessi la possibilità di rigiocare una partita, quale sarebbe e perché? Rigiocherei l’ultima di campionato dell’anno scorso. Vorrei rivivere l’emozione di avere tutta quella gente sugli spalti, ma anche l’adrenalina del pensiero che se non vinci non salirai di categoria. Sono emozioni forti.

Come è nata la tua passione per il calcio? Qualcuno in famiglia te l’ha trasmessa? Mio fratello ha due anni in più di me e ha iniziato a giocare quando aveva cinque anni. Lui e mio padre andavano sempre al parco per giocare a pallone ed io, essendo una ragazzina, non venivo coinvolta in questi momenti. Io ho sempre avuto la voglia, però, di provare. Così ho cominciato a giocare, giusto per provare, con degli amici del mio paese. Un signore, che allenava il Marsan, mi ha vista e mi ha chiesto di andare a provare. Così è cominciato. Avevo 8 anni.

Quali sono i tuoi primissimi ricordi legati al calcio? Il mio primo ricordo è la prima partita che ho giocato, a Marostica, e ho fatto autogol. Avevo questa voglia matta di cambiare la partita anche se la stavamo perdendo tipo 8-0 (ride!).

Hai un giocatore o una giocatrice a cui ti ispiri o che pensi possa essere un modello? Io sono in fissa con Martina Rosucci, centrocampista della Juventus. Due anni fa l’ho vista per la prima volta in tv e mi ha subito colpito il suo modo di giocare “spontaneo”, sembra che faccia le cose d’istinto, senza pensarci troppo.

Hai un soprannome con cui ti chiamano le tue compagne? Pozzi.

Qualche domanda sulla vita di spogliatoio: chi è la più lenta tra di voi a farsi la doccia? Giulia Giacobbo, non c’è nessuna più lenta di lei!

Quella invece che ci tiene di più al look e che passa più tempo davanti allo specchio? Giulia Pellanda, ovvio!

E quella più casinista? Mary Bistaffa.

Qual è la scelta che rifaresti senza dubbio ed invece quella che non rifaresti della tua carriera? Sicuramente la scelta che rifarei mille volte è proprio quella di cominciare a giocare a calcio. Una cosa che farei in modo diverso probabilmente sarebbe giocare diversamente alcune partite importanti, che meritavano più impegno.

Se non avessi giocato a calcio, avresti praticato qualche altro sport? A me piace il basket, ma anche la pallavolo. Sono due sport però che richiedono l’altezza ed io non sono molto alta.

Come ti vedi tra 10 anni e dove? Tra dieci credo starò ancora giocando a calcio, spero in una buona società. A livello personale mi piacerebbe andare all’università e studiare psicologia.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

LADY GRANATA CITTADELLA A.S.D.

Le società di calcio Pro San Bonifacio e Femminile Bassano 2015 sono liete di comunicare che grazie alla loro fusione, è nata una nuova società denominata “LADY GRANATA CITTADELLA”.

FACEBOOK

CONTATTI

LADY GRANATA CITTADELLA
Stadio Piercesare Tombolato
Via Angelo Gabrielli, 7
35013 Cittadella PD

info@ladygranatacittadella.com

+39 344 068 3682

Copyright © 2018 LADY GRANATA CITTADELLA A.S.D. | Privacy Policy