PRIMA SQUADRAA tu per tu con… MARY BISTAFFA

2 Maggio 20190

A TU PER TU CON…” è un nuovo spazio di approfondimento a 360° con i protagonisti della nostra squadra!
Sogni, ricordi, aneddoti e curiosità per conoscere meglio chi, ogni domenica, ci fa tifare sempre più forte LADY GRANATA CITTADELLA!

Questa settimana la “RAFFICA DI DOMANDE” tocca alla nostra MARY BISTAFFA!

Quando sei nata e dove? Sono nata il 18 settembre 2004 a Thiene.

Qual è il tuo ruolo? Centrocampista centrale.

Qual è la partita che ricordi con più affetto e per quale motivo? Quella contro il Verona di quest’anno, il ritorno, quando abbiamo giocato in casa. Me la ricordo in particolare perché mi sono rotta il naso! (ride) Alla fine l’abbiamo persa, ma la ricordo con affetto perché ci abbiamo davvero messo l’anima!

Ed il gol che ricordi con più affetto? Quello che ho fatto la prima di campionato, contro il Cesena. È stato un gol su punizione. Zeudi (Zeudi Doris, vice presidente Lady Granata, ndr) mi ha detto di tirare ed io ho tirato. E ho segnato. È stato emozionante.

Se avessi la possibilità di rigiocare una partita, quale sarebbe e perché? Quella contro il Chievo Verona. Vorrei rigiocarla perché mi sono sentita bene con le compagne ed abbiamo fatto un bel gioco di squadra. Mi ha lasciato davvero delle belle emozioni. L’abbiamo persa per un gol arrivato alla fine, secondo me ingiusto. Per me la vittoria la meritavamo noi.

Come è nata la tua passione per il calcio? Qualcuno in famiglia te l’ha trasmessa? Mio papà è un grande appassionato di calcio e giocava a pallone. È lui che mi ha trasmesso la passione. Ricordo che a 4 anni vidi la prima partita alla tv e mi innamorai. Mio padre allenava la squadra del mio paese, Marano, e decise di portarmi con sé agli allenamenti. Quindi cominciai davvero da piccolissima. Mio padre mi ha trasmesso anche la fede calcistica, infatti entrambi tifiamo Milan.

Quali sono i tuoi primissimi ricordi legati al calcio? Ricordo il primo gol che ho fatto, in allenamento. Avevo 5 anni. Poi ricordo quando ho iniziato a legare con i compagni: è stato molto bello. Io ero l’unica femmina quando ho iniziato ed in più ero la più piccola. All’inizio non è stato facile integrarsi, ma poi quando è successo è stato bellissimo.

Hai un giocatore o una giocatrice a cui ti ispiri o che pensi possa essere un modello? Beh, del femminile Lisa Boattin. Io mi ispiro a lei, anche se è terzino. Come maschio direi Kylian Mbappé.

Hai un soprannome con cui ti chiamano le tue compagne? Solo Mary…anche se il mister mi chiama Bista.

Qualche domanda sulla vita di spogliatoio: chi è la più lenta tra di voi a farsi la doccia? Giulia Giacobbo, sicuramente!

Quella invece che ci tiene di più al look e che passa più tempo davanti allo specchio? Giulia Pellanda.

E quella più casinista? Io! Assieme a Nicole Da Canal (ride).

Qual è la scelta che rifaresti senza dubbio ed invece quella che non rifaresti della tua carriera? La scelta che rifarei è quella di tornare a giocare con i maschi. Mi trovo bene anche col femminile, anche se giocare con i maschi mi piace moltissimo, mi stimola e ci metto più grinta e carattere. Scelte che non rifarei non ce ne sono, per adesso.

Se non avessi giocato a calcio, avresti praticato qualche altro sport? No, io amo il calcio, non credo avrei fatto altro.

Come ti vedi tra 10 anni e dove? Spero di giocare nel Milan o nella Juve e di avere come allenatrice Lisa Boattin, se dovesse diventare un’allenatrice. Spero di far parte della Nazionale, per dimostrare che riesco a raggiungere i miei obiettivi. Se non dovessi fare della calciatrice il mio mestiere, allora vorrei fare l’allenatrice. Quello che so per certo è che voglio rimanere nel mondo del calcio e vivere di questo.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

LADY GRANATA CITTADELLA A.S.D.

Le società di calcio Pro San Bonifacio e Femminile Bassano 2015 sono liete di comunicare che grazie alla loro fusione, è nata una nuova società denominata “LADY GRANATA CITTADELLA”.

FACEBOOK

CONTATTI

LADY GRANATA CITTADELLA
Stadio Piercesare Tombolato
Via Angelo Gabrielli, 7
35013 Cittadella PD

info@ladygranatacittadella.com

+39 344 068 3682

Copyright © 2018 LADY GRANATA CITTADELLA A.S.D. | Privacy Policy