PRIMA SQUADRALady Granata Cittadella: un’altra vittoria all’ultimo respiro

26 novembre 20180

Genoa Women 1
Lady Granata Cittadella 2
Reti: 11′ Yeboaa (C), 33′ Licco, 87′ Kastrati (C)

Genoa Women: Pignagnoli, Belloni, De Luca, Gardel, Nietante, Balbi, Cama, Licco, Fracas (30’st Giuffra), Oliva (30’st De Blasco), Baghino (22’st Cafferata) .
A disposizione: Costantini, Massarelli
Lady Granata Cittadella: Toniolo, Kastrati, Schiavo, Casarotto, Fasoli (25’st Sossella), Baldo, Meggiolaro (45’pt Dal Molin), Meneghetti (25’st Rigon), De Vincenzi (30’st Pizzolato), Zorzan (30’st Favero), Yeboaa
A disp.: Peruzzo, Ciampanelli

Anche la 6a giornata di campionato si conclude positivamente per le Lady Granata che trovano la terza vittoria consecutiva grazie ad un gol di Kastrati nei minuti finali.
Un po’ come successo la settimana scorsa a Roma. Il Cittadella dimostra quindi di essere una squadra tosta e che non molla mai. Ma, per quanto dimostrato sul campo nelle ultime due gare, deve sicuramente migliorare la finalizzazione e chiudere prima le partite.

La prima azione della partita è per il Cittadella, al 2′ Yeboaa viene servita bene da Meneghetti, ma nel momento decisivo, si allunga il pallone e consente a Pignagnoli di bloccare l’azione. Al 5′ ci prova anche Zorzan, si gira bene in area ma calcia addosso al portiere. All’11’ arriva il gol: Yeboaa si libera bene e fa partire un bel tiro che si insacca alla destra del portiere. Al 19′ il Cittadella raddoppia con Schiavo che incorna bene di testa sugli sviluppi di un calcio d’angolo, ma l’arbitro annulla per un inesistente fuorigioco della stessa. Al 25′ Yeboaa si ripete: azione fotocopia del gol, questa volta Pignagnoli fa buona guardia. A sorpresa al 33′ il Genoa pareggia. La retroguardia Granata si ferma per reclamare al fallo di mano di Licco, ma l’arbitro fa proseguire e la giocatrice rossoblu ne approfitta. Il primo tempo termina 1 a 1.
Nel secondo tempo è sempre il Cittadella a fare la partita. Non si registrano però clamorose occasioni fino al 87′ con Kastrati che, dopo una discesa sulla sinistra, calcia di forza ma Pignagnoli si super. Pochi minuti più tardi è di nuovo Kastrati la più pericolosa : direttamente da calcio di punizione sigla il gol vittoria quasi allo scadere. Nei 4 minuti di recupero il Cittadella si limita a difendere.

Ora testa alla prossima gara che si disputerà tra le mura amiche contro il Cesena.

ANGELA RONCARI

 

 

 

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

LADY GRANATA CITTADELLA A.S.D.

Le società di calcio Pro San Bonifacio e Femminile Bassano 2015 sono liete di comunicare che grazie alla loro fusione, è nata una nuova società denominata “LADY GRANATA CITTADELLA”.

FACEBOOK

CONTATTI

LADY GRANATA CITTADELLA
Stadio Piercesare Tombolato
Via Angelo Gabrielli, 7
35013 Cittadella PD

info@ladygranatacittadella.com

+39 344 068 3682

Copyright © 2018 LADY GRANATA CITTADELLA A.S.D. | Privacy Policy